Mercoledì 20 Nov 2019
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Intensificare le sguardo con ciglia finte

È un vero peccato che molte donne non abbiano il coraggio di provare a indossare delle ciglia finte, almeno per una occasione speciale.

Ma diventa quasi grave che una truccatrice non proponga con convinzione questa incredibile arma di seduzione alle sue clienti. Le ciglia finte vanno di gran moda e la maggior parte delle donne lo sa.

Ognuna di noi in fondo ha un piccolo grande sogno spesso ancora inesaudito: provare l’ebrezza di indossarle.

Che siano quasi invisibili per una serata di gala, o extra long e colorate per un party alla moda, l’importante è avere una buona scusa per indossarle. Negli ultimi anni la gamma di prodotti tra cui possiamo scegliere si è ampliata a dismisura. Ne troviamo di tutte le lunghezze, di tutte le forme, di ogni colore e di svariate marche. Inoltre dai prezzi incredibilmente variabili. Very cheap, da pochi euro al paio, per chi non vuole spendere, oppure eyelashes gioiello per chi non rinuncia al lusso neanche in questi frangenti. Alcune marche ne realizzano pezzi da collezione in edizione limitata da centinaia di euro. Per quanto mi riguarda, io le adoro!

Le considero un vero e proprio strumento strategico di bellezza. In maniera invisibile possono renderci più seducenti. Senza mai esagerare intensificano il nostro sguardo. Con chirurgica maestria riescono ad alzare l’occhio meglio di un costoso quanto fuori-moda lifting. Mi chiedo spesso come mai il loro uso ancora non sia diventato comune come stendersi il fondotinta. In realtà poi mi rendo conto che ci vuole un pò di impegno e dedizione per poter prendere pratica nella loro applicazione. Ma non molta di più di quella che occorre per applicare abilmente l’eye-liner.

Quindi ecco qui alcuni consigli utili sia per truccatrici ancora inesperte in questo campo, che per donne che vogliano sperimentare su di sè questa tecnica. Ovviamente è molto più semplice eseguire su altri quest’applicazione perché l’occhio va tenuto chiuso,ma vi assicuro che è fattibile. Almeno le prime volte però affidiamoci a una professionista, così ogni dubbio andrà via più facilmente. Se poi piace farsi coccolare, seguire e, perché no, viziare… allora la make up artist di fiducia non deluderà.

Iniziamo scegliendone la forma e la lunghezza. Gli occhi infatti non hanno tutti la stessa forma e le stesse misure. Alcuni sono più grandi in senso orizzontale, altri più piccolini. Possiamo capire meglio e definitivamente se quella scelta da noi può andare bene, solo provandone una. La poggiamo esattamente sul bordo naturale delle nostre ciglia: dovrà iniziare e finire esattamente come l’occhio su cui andranno applicate. Solo nella parte interna ritengo naturale che inizi leggermente più all’interno. Noterete subito che se la ciglia è troppo corta finirà prima della fine dell’occhio e invece, se troppo lunga, finirà all’esterno. Entrambi i casi non daranno un risultato naturale. Quando la ciglia è troppo lunga la accorcerete con una forbicina, quando è troppo corta andrà sostituita con una della misura corretta. Si possono anche trovare degli escamotage: considerando la ciglia finta classica potrete per esempio tagliarla in diverse parti e incollarle distanziate tra loro, creando un effetto ‘ciuffetti’ che infoltisce e allunga sempre in maniera naturale.

Passiamo ora all’applicazione vera e propria. Sconsiglio di utilizzare la colla che trovate in dotazione nelle confezioni. In commercio in genere si trova una colla specifica chiamata ‘Duo’ che è creata appositamente per lo scopo. In genere durante i miei lavori, io uso una colla speciale, usata nella chirurgia estetica e quindi completamente atossica. Si chiama Prosaide ed è fornita in genere dallemarche professionali permake up artist. La tecnica è uguale per tutte. Stendete un filo di colla sul bordo della ciglia finta e attendete almeno una decina di secondi. Appoggiate il bordo con la colla il più possibile vicino a quello delle ciglia vere e tenete premuto.

È importante verificare che non ci sia un andamento ‘cadente’ soprattutto nella parte esterna. Sarebbe antiestetico, innaturale e contrario ai nostri obiettivi. Cercate quindi di tenere sollevata verso l’alto la ciglia finta mentre aspettate che asciughi l’adesivo. Se non sarete soddisfatte del risultato non abbiate timori: togliete tutto e ripetete subito l’operazione.

In caso di ciglia finte dall’effetto ‘naturale’, io utilizzo sempre del mascara dello stesso colore sia prima che dopo l’applicazione per rendere più omogeneo il risultato. Potrete inoltre decidere di applicare una sottilissima linea di eye-liner per dare un effetto armonico e intenso al vostro lavoro. È un’operazione che personalmente faccio molto spesso, soprattutto in caso di trucco per la sera. Se optate per delle ciglia a ciuffetti dovete innanzitutto sceglierne la lunghezza. Suggerisco di acquistarle abbastanza lunghe per poi personalizzarle tagliandole con una forbicina. Occorre spendere un pò di tempo in più, ma il risultato sarà un infoltimento e allungamento completamente invisibile. I passaggi per l’applicazione sono gli stessi che per la ciglia intera, ma occorrerà molta più precisione. Con un pò di pazienza e pratica si potranno apprezzare risultati meravigliosi e non saprete più farne ameno, né voi, né le vostre clienti.

Se invece volete osare un pochino di più, almeno per una serata particolare, scegliete delle ciglia extra long o addirittura artistiche. Ce ne sono di colorate, di metalliche, con svarowski applicati, leopardate, fatte di piume…

Ricordate solo una cosa: non c’è limite alla fantasia, ma al buon gusto si! Controllate quindi sempre che siano appropriate alla serata, al vestito, al vostro viso e, assolutamente da non sottovalutare, alla vostra personalità. Dovrete essere più accorte per quanto riguarda il trucco, cercando di crearne uno che sia in completa armonia con la ciglia che applicherete. Dovrete seguire i nuovi volumi e le nuove forme che il volto, e in particolare gli occhi, avranno acquisito.

Giocando con i colori, il glitter e la creatività stupirete tutti e sarete la star della serata.

Finirete anche voi per dire o sentirvi dire, quello che mi disse con occhi raggianti Eva Herzigova quando le mostrai qualche decina di spettacolari ciglia finte tra cui scegliere quelle da indossare per un mega party privato a Bangkok: “I love false-eyelashes!”

 Articolo pubblicato sulla rivista specializzata in estetica 'La Pelle Beauty'

Leggi l'approfondimento e commenta questo articolo sul mio Blog